Andria: intervista al nuovo parroco del quartiere di San Valentino – video

L’Associazione di Volontariato “Io Ci Sono!” presenta l’intervista al neo Parroco della Parrocchia San Riccardo, nel popoloso quartiere San Valentino di Andria. Don Michelangelo Tondolo, dopo esperienze precedenti a Minervino Murge e nella stessa città di Andria, si presenta alla città ed ai suoi parrocchiani, facendolo in modo semplice ma convinto che tutte le difficoltà del quartiere possano, col tempo e nei giusti modi, trasformarsi in opportunità. Incantato dalla serenità e delle bellezze naturali del quartiere, don Michelangelo esterna, al microfono di Savino Montaruli Presidente dell’Associazione, tutto il suo entusiasmo nell’aver accolto questo impegno al servizio della comunità dello sfortunato quartiere cittadino.

Parla del suo rapporto con le istituzioni ma anche delle carenze che ha riscontrato appena arrivato in zona; parla dell’accoglienza calorosa ricevuta dai residenti e parrocchiani e del suo rapporto con il suo predecessore, don Giuseppe Zingaro che per 16 anni è stato punto di riferimento e guida spirituale ed umana delle oltre cinquemila anime che risiedono nel quartiere San Valentino. Un cenno alle Agenzie Educative presenti sul territorio, ricordando che anche all’Istituto Comprensivo Imbriani-Salvemini è arrivata la nuova Dirigente dott.ssa Celestina Martinelli che già sta profondamente segnando un nuovo percorso formativo e didattico per i tantissimi bambini e ragazzi che frequentano i due Istituti, provenienti anche da altri quartieri cittadini essendo stati negli anni due Istituti Pilota con tantissime iniziative e Progetti all’avanguardia, realizzati nei decenni.

Insieme a don Michelangelo gli storici rappresentanti del Comitato di Quartiere San Valentino di Andria, i signori Pietro Carnicelli e Riccardo Anzioso i quali hanno ribadito il loro più grande desiderio cioè quello di non dover più vedere i giovani del quartiere scappare via per non tornarvi più e poter, un giorno, vedere realizzate quelle opere per quarant’anni promesse ma mai realizzate se non per meritevoli interventi di privati che con sacrifici hanno dovuto sopperire alle manchevolezze delle Istituzioni e dell’Ente Pubblico. Presente alla lunga intervista anche l’Osservatore Civico, Attivista Sociale, signor Vincenzo Santovito che tanto continua a dare al servizio della comunità andriese essendo sempre in prima linea nel denunciare ed affrontare le problematiche sociali e comunitarie che affliggono la città di Andria, pesantemente. Video: