Andria invasa da bici elettriche guidate da spericolati, a rischio le aree frequentate dai bambini. Il report di FareAmbiente

Conclusa la prima settimana di servizio delle Guardie Eco-zoofile di FareAmbiente del Laboratorio verde sezione BAT:

“Da rilevare in particolare” – sottolineano dall’associazione ambientalista – “la situazione critica legata al transito delle bici a pedalata assistita, veri e propri velocipedi elettrici, all’interno della Villa a velocità sostenuta che mette a rischio la sicurezza non solo di bambini e animali ma anche degli stessi adulti. La proposta avanzata al Commissario è quella di emettere un’ordinanza per interdire il transito nella villa comunale di questi velocipedi elettrici, oltre all’installazione di barriere all’entrata inspiegabilmente mancanti, per evitare che gli stessi possano transitare liberamente anche a velocità sostenuta”. Il post diffuso online:

La segnalazione è giunta in redazione attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).