Andria: la Giunta approva progetto di fattibilità rifugio per cani per candidatura a fondi ministeriali

La Giunta comunale ha approvato oggi un progetto di fattibilità tecnica ed economica per la “Realizzazione di un rifugio per cani randagi” per 200 unità, su un’area di superficie di circa 11.000 mq, posta nel quadrante est della città a ridosso della S.P. per Bisceglie. Grazie a questo progetto il Comune potrà candidarsi ai contributi previsti da un decreto del 7 maggio scorso del Ministero degli Interni per la progettazione e costruzione di nuovi rifugi per cani randagi.

Il progetto è il risultato dell’indirizzo, dato il primo giugno scorso, dall’Assessore ai LL.PP.-Patrimonio, arch. Mario Loconte, e dall’Assessore alla Polizia Locale, Pasquale Colasuonno, al Settore LLPP-Patrimonio per la predisposizione degli atti tecnici necessari alla partecipazione all’avviso pubblico. Il progetto ha un importo complessivo di euro 1.160.000,00 e con la sua approvazione il Comune può partecipare all’avviso pubblico ministeriale e darsi una propria struttura per cani randagi rispettosa dei requisiti previsti dalle normative regionali vigenti in materia.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.