Andria: ladri anche al Castel dei Mondi “15 attori derubati, aiutiamoli”

I ladri non fanno “sconti” a nessuno, nemmeno a 15 attori coinvolti nel corso del Festival Internazionale Castel dei Mondi di Andria:

Come è possibile constatare leggendo l’appello diffuso sul web, infatti, ignoti si sono intrufolati negli alloggi degli artisti – coinvolti in un workshop teatrale nella città federiciana – per trafugare nelle stanze ed impossesarsi illecitamente di numerosi oggetti. “Chi nella sua vita compie atti a danno di altri non comprende quanto ogni cosa sia visceralmente legata ad un’altra. La nostra città cerca da anni di rialzarsi. I grandi circuiti turistici sconsigliano di alloggiare ad Andria proprio a causa dei furti, in questo modo la nostra economia non beneficia di un turismo che merita, quel mancato introito ci rende più poveri e questa povertà porterà qualcun altro a commettere un furto. E il ciclo ricomincia, trascinandosi sempre più verso il basso” – osservano gli autori dell’appello per la raccolta fondi, pubblicata sulla piattaforma gofundme – che proseguono:

“Dovremmo interrogarci sulle cause alla base di questi episodi e dovremmo riflettere anche sul fatto che ultimamente vedono come protagonisti i ragazzini più giovani. Ogni giorno percepiamo un’adolescenza sempre più irrequieta e rabbiosa, vittima e al tempo stesso carnefice. Il problema è questo disagio che nessuno sta cogliendo con serietà. Ci chiediamo anche, se sia la conseguenza della frustrazione post-covid (le statistiche evidenziano un aumento di questi episodi), del fallimento delle politiche giovanili e di rigenerazione urbana del centro storico. Serve rieducarsi al rispetto verso sé stessi e, attraverso questo, al rispetto del prossimo e della propria comunità” – hanno detto i promotori dell’iniziativa che hanno quindi concluso:

“Andria è altro, noi siamo altro. Questi comportamenti, per quanto frequenti, sono isolati e appartengono a una minoranza dei cittadini, sebbene sull’intera cittadinanza gravi enormemente una marcata presa di posizione e una messa al bando degli atti criminali. Per questo, abbiamo deciso di lanciare una campagna crowdfunding per raccogliere una somma da restituire ai ragazzi. Chiunque voglia far sì che questi ragazzi non vadano via da andria solo con il ricordo di un furto, ma anche quello di una comunità affettuosa che è stata pronta a farsi collettivamente carico delle azioni di pochi, può partecipare con un’offerta, anche minima. Restituiamo dignità ad Andria” – hanno concluso. Chiunque volesse effettuare una donazione libera a favore degli artisti derubati, può farlo consultando questo link: https://gofund.me/92f5c42f. Anche il blog di VideoAndria.com esprime solidarietà nei confronti di questi artisti vittime di un gesto inglorioso ed illegale che di certo non aiuta la città a riemergere dalle difficoltà passate. L’auspicio è che questa nuova iniziativa possa dimostrare che ad Andria c’è anche una grande fetta di popolazione che promuove la legalità ed il rispetto nei confronti del prossimo.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

#andria #andriesi #casteldelmonte #puglia #altamurgia #murgia #diretta #facebook #twitter #youtube #live #magazine #blog #andrianews #andrianotizie #bat #barletta #trani #barlettanadriatrani #network #cultura #cronaca #politica #minervino #corato #google #googlemaps #meteo #email #web #andriaweb #comunediandria #amministrazione #aggiornamenti #viabilità #denuncia #lavoro #residenti #quartiere #sanvalentino #piazzacatuma #oliodiandria – Andria notizie in diretta live in tempo reale dalla città. Una #città #Viva con #eventi #associazioni #sport #movida #giovani #ricca di #emozioni

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.