Andria: l’Istituto Comprensivo Verdi-Cafaro partecipa all’ERASMUS PLUS “CHESS”

“CHESS: A GAME TO SPREAD AT SCHOOL- SCACCHI, un gioco da diffondere nelle scuole”: questo il titolo del progetto che vede l’Istituto Comprensivo VERDI CAFARO di Andria partecipare ad un progetto internazionale nell’ambito del Programma educativo Erasmus PLUS. Il progetto, che annovera tra i partecipanti lo CSEN, l’università di Torino, e affermati club scacchi della Svezia, della Svizzera, della Spagna, del Portogallo e dell’Olanda, si propone di formare insegnanti della scuola dell’infanzia e della scuola primaria che consenta ai docenti di insegnare gli scacchi in autonomia in classe, senza bisogno di formatori esterni.

“La Scuola, – spiega il dirigente scolastico Grazia SURIANO che ha fortemente voluto il progetto – è impegnata, in questa prima fase del progetto, nella formazione dei CHESS AMBASSADOR e nella sperimentazione in classe del gioco degli scacchi, inseriti a pieno titolo negli ordinari percorsi curricolari”. Al termine della collaborazione internazionale, la Scuola metterà a punto con tutti i partners, un protocollo formativo innovativo, all’esito dello svolgimento dei seguenti moduli didattici:
modulo A: psicomotricità su scacchiera gigante nella scuola dell’infanzia;
modulo B: scacchi su scacchiera gigante;
modulo C : Scacchi al banco più utilizzo del web per le classi 3^, 4^ e 5^ primaria;
modulo D : Scacchi al banco 3^, 4^ e 5^ primaria con elementi propedeutici all’apprendimento del coding.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.