Andria: marciapiedi occupati da impianti pubblicitari, la segnalazione di Fareambiente

“E’ inconcepibile dover constatare che i marciapiedi possano essere occupati da impianti pubblicitari tali da ridurne lo spazio e la funzionalità pedonale, soprattutto quando vengono posizionati in prossimità di scivoli realizzati per agevolare i pedoni e, ancora di più, quelle persone con disabilità, utilizzatori di carrozzine o di altri mezzi di locomozione. E’ quanto sta accadendo nella nostra città ed in particolare lungo il Viale della Costituzione nella zona PIP” – osservano dalla sezione locale di FareAmbiente che ha diffuso alcuni scatti fotografici:

“Non metto in dubbio della bontà dell’operazione di riqualificazione delle aree a verde affidate alla cura di soggetti privati, ma farlo in barba ad un minimo rispetto delle regole legate non solo all’osservanza del principio del buon senso ma anche delle norme contemplate dal codice della strada e dal regolamento di esecuzione che dovrebbero regolamentare il posizionamento degli impianti pubblicitari, soprattutto sulle isole di traffico ed in prossimità delle intersezioni canalizzate, non lo riteniamo tollerabile. Regole che, a quanto pare, per qualcuno sono l’eccezione piuttosto che la norma ed è per queste ragioni che va chiarito chi, come e perché abbia autorizzato l’installazione di simili impianti occupando i marciapiedi in tale modo e se non si debba procedere immediatamente alla loro rimozione o ad una diversa collocazione nel rispetto delle regole e, soprattutto, del buon senso civico-” è quanto dichiara Benedetto Miscioscia di Laboratorio Verde Fareambiente di Andria.

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di VideoAndria.com cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).