Andria: molossi senza guinzaglio aggrediscono passanti e i loro animali “la passeggiata è diventata un incubo ma la colpa non è dei cani, servono controlli e denunce per i trasgressori”

Si intensificano e fanno indignare gli episodi di aggressione avvenuti ai danni dei cani di proprietà nell’abitato della città di Andria:

Dopo il tragico episodio avvenuto alcuni mesi fa nell’area pedonale di viale Crispi – dove, in quel caso, a perdere la vita fu un cangolino attaccato a causa dell’incrocio ravvicinato con un altro cane al guinzaglio – sempre nella stessa zona – riportava poi il blog di VideoAndria.com – si verificarono altre aggressioni, stavolta causate da cani privi di guinzaglio nei confronti di un passante e del suo cane anziano. In quel caso, l’aggressione terminò con la messa in fuga dei due cani grazie alle urla del proprietario dell’animale aggredito, all’altezza dell’incrocio tra Corso Cavour e Viale Roma:

A queste si aggiungono poi altre segnalazioni di cani, anche di grossa taglia, che hanno aggredito altri animali di proprietà tra il centro “nuovo” ed il centro storico. Talvolta si tratta di soggetti apparentemente disadattati che talvolta “fingono” di non essere i responsabili dei loro molossi, tenuti in condizioni discutibili e senza senza guinzaglio nonostante l’indole intollerante nei confronti di altri simili. Questo nonostante la legge obblighi i proprietari dei cani ad adottare delle precauzioni per evitare danni a cose e persone:

nelle aree urbane e nei luoghi aperti al pubblico, il cane deve essere condotto con un guinzaglio non più lungo di 1.50 metri. Aggressioni, dunque, causate non tanto dall’animale ma piuttosto dall’irresponsabilità di chi, nonostante conoscente del carattere del proprio animale, preferisce assumere un atteggiamento grave ed insensato. Ai nostri concittadini onesti e responsabili, quindi, consigliamo sempre di documentare eventuali situazioni critiche e di fornire il materiale alle forze dell’ordine per sporgere regolare denuncia. E’ l’unico strumento per garantire la sicurezza delle persone e dei nostri amici animali.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

#andria #andriesi #casteldelmonte #puglia #altamurgia #murgia #diretta #facebook #twitter #youtube #live #magazine #blog #andrianews #andrianotizie #bat #barletta #trani #barlettanadriatrani #network #cultura #cronaca #politica #minervino #corato #google #googlemaps #meteo #email #web #andriaweb #comunediandria #amministrazione #aggiornamenti #viabilità #denuncia #lavoro #residenti #quartiere #sanvalentino #piazzacatuma #oliodiandria – Andria notizie in diretta live in tempo reale dalla città. Una #città #Viva con #eventi #associazioni #sport #movida #giovani #ricca di #emozioni

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.