Andria: “non parcheggiare li, quello è il posto del capitano” – mamma subisce danneggiamento dell’auto mentre accompagna bambina dal pediatra

“Buongiorno a tutti volevo denunciare un episodio accadutomi stamattina in via crocifisso , parcheggiavo la macchina per accompagnare mia figlia alla pediatra ,e una signora urlava dal balcone dicendomi di non parcheggiare perché li abitava il “ capitano “ non so’ a chi si riferisse , io un po’ per la fretta perché la bambina stava vomitando dopo essermi assicurata di nessun divieto e passo carrabile, ho parcheggiato, al ritorno questo sono i risultati……” – lo riportava una cittadina andriese con un post diffuso sui social accompagnato da alcuni scatti fotografici che documentano la presenza di graffi ben visibili sulla carrozzeria dell’automobile coinvolta.

Con questo auspichiamo che, prima ancora di una denuncia verso “il capitano” la comunità possa farsi un esame di coscienza per individuare eventuali soggetti dall’atteggiamento poco rispettoso nei confronti dei cittadini e delle regole civili. Una cosa è certa: certi episodi non dovrebbero accadere un una città che che auspica i valori cristiani e l’etica del vivere civile. 

La segnalazione è giunta in redazione attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).