Andria: notte insonne per ennesimo blackout, sirene impazzite ed impianti di raffreddamento bloccati

In una delle notti più calde dell’anno, un nuovo blackout, l’ennesimo a distanza di poche pre, si è nuovamente manifestato in città causando molteplici disagi:

Nel cuore della notte, infatti, un’ulteriore interruzione di energia elettrica – cui cause non sono ancora state chiarite – ha causato, tra le altre cose, anche l’accensione anomala di impianti di sicurezza che hanno cominciato a suonare ininterrottamente interrompendo bruscamente il sonno degli andriesi. C’è chi ha pensato di chiudere le finestre per evitare il frastuono, beccandosi però il problema dell’alta temperatura, accentuato dall’impossibilità di usufruire di impianti di raffreddamento. A questo si aggiungono problemi per i frigoriferi di famiglie ed attività commerciali. L’impressione è che alla base del fenomeno, possa esserci un’eccessivo consumo di energia elettrica che avrebbe causato un sovraccarico del sistema di erogazione. Fenomeno che ha visto precedenti negli anni scorsi. Il consiglio è quindi rivolto alle famiglie affinché possano preferire l’utilizzo di ventilatori ai condizionatori, cui uso deve essere sempre moderato, anche per la propria salute. Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.