Andria: nuove tariffe agevolate per il trasporto scolastico

La Dirigente ing.Santola Quacquarelli del Settore 3 lavori pubblici-Manutenzioni-Ambiente e Mobilità-Partimonio-Reti Infrastrutture rende noto che l’Amministrazione nell’intento di garantire il più ampio servizio di TRASPORTO SCOLASTICO nella città di Andria agli alunni aventi i requisiti e frequentanti le Scuole dell’Infanzia, Primarie e Secondarie di 1° Grado (ex materne, elementari e medie), alla luce delle Deliberazioni di Consiglio Comunale n.37 del 29/08/2018 avente ad oggetto: “Assestamento generale di Bilancio e salvaguardia degli equilibri per l’esercizio 2018/2020 ai sensi degli artt.175, comma 8 e 193 del D. Lgs. N.267/2000… Provvedimenti” e n.38 del 29/08/2018 avente ad oggetto: “Ricorso alla procedura di riequilibrio finanziario pluriennale ex art.243 bis, dlgs. N.367/2000 e richiesta di accesso al fondo di rotazione ex art.243 ter, d. lgs. N.267/2000 e s.m.i.”

ha stabilito con Deliberazione di Giunta Comunale n.119 del 21/09/2018: Tariffe servizi a domanda individuale. Modifica delibera di G. C. n.30 del 10/03/2018” le seguenti fasce di reddito secondo il i parametri dell’indicatore ISEE in corso di validità presentato dai richiedenti ed agli atti del Servizio:

FASCE– Parametro indicatore ISEE

TARIFFA GIORNALIERA

n. 1 figlio fruitore

TARIFFA GIORNALIERA

per ogni altro figlio fruitore

FASCIA A:

da € 0,00 ad € 7.000,00

€ 1,20

€ 0,60

FASCIA B:

da € 7.000,01 ad € 13.000,00

€ 1,60

€ 0,80

FASCIA C:

da € 13.000,01 in poi

€ 2,00

€ 1,00

Sono fatti totalmente esenti dal versamento di tali quote gli alunni riconosciuti diversamente abili. Le quote di partecipazione ai costi del servizio di trasporto scolastico dovranno essere versate preventivamente.

Tutti gli interessati dovranno presentarsi entro e non oltre il 2 ottobre p.v. per la definizione degli importi dovuti che saranno calcolati in riferimento ai giorni previsti dal calendario didattico della scuola di frequenza, in mancanza si riterranno rinunciatari al servizio.

Tali importi per il mese di ottobre dovranno essere versati entro il giorno 08 ottobre 2018 per permettere ai Servizio di Mobilità di produrre gli elenchi degli aventi diritto al trasporto, per i mesi di novembre e dicembre entro e non oltre il giorno 30 del mese precedente. La frequenza sarà garantita con l’esibizione del documento di trasporto personalizzato rilasciato dal Servizio Mobilità. Per eventuali informazioni rivolgersi a: SERVIZIO MOBILITA’ – Via Potenza n. 21 – TEL. 0883/290206 – 290302.