Andria, parcheggi sulle strisce e i bambini costretti a fare il giro per attraversare

Prosegue il triste fenomeno del parcheggio selvaggio più volte segnalato da VideoAndria.com attraverso le molteplici segnalazioni dei cittadini andriesi. Stavolta siamo nuovamente in via Trani, li dove sono presenti delle strisce per l’attraversamento pedonale. Qui, a due passi da una nota stazione di rifornimento carburanti e ad alto traffico veicolare, spuntano auto parcheggiate persino sulle strisce pedonali. Tanto quanto basta per costringere persino i bambini a fare il giro, mettendosi a rischio visto il continuo passaggio di automobili provenienti da e/o in direzione Trani. Una delle foto giunte in redazione:

 un altro scatto fotografico mostra un’ulteriore peggioramento della situazione:

La segnalazione è giunta in redazione attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.