Andria: a passeggio nudi, si accoppiano nei pressi della Cattedrale ed insultano i passanti per strada

L’ennesimo episodio di degrado in città che va a contrapporsi ai numerosi tentativi di ristabilire la cultura e mantenere la legalità nel territorio cittadino: nella giornata di ieri, due persone, una donna di circa 40 anni ed un giovane di circa 30 anni hanno passeggiato nudi per strada insultando i passanti. Il fatto è stato segnalato in pieno centro cittadino.

Lo riportano diverse segnalazioni e fonti (tra questi, batmagazine.it): almeno la donna, di origini straniere, avrebbe problemi di salute mentale. La stessa coppia avrebbe anche consumato un rapporto fisico potenzialmente osceno non lontano dalla Chiesa Cattedrale. Non è chiaro invece se siano in corso indagini o se siano state effettuate delle denunce.

Gli insulti gratuiti per strada, invece, sarebbero avvenuti nei pressi di Piazza Imbriani. In passato la coppia sarebbe stata persino sottoposta ad un TSO (Trattamento Sanitario Obbligatorio) ma è poi rispuntata puntualmente per strada senza evidenti accompagnatori.

Quando avvengono casi simili a quello segnalato, raccomandiamo ai cittadini di informare a le forze dell’ordine.