Andria: presentazione del libro “Un uomo, un prete, la missione” di don Vito Miracapillo. Il 25 giugno al Chiostro del Seminario Vescovile

La storia di don Vito Miracapillo è di quelle che se non ci fossero foto, articoli di giornale, servizi televisivi a comprovarla, si faticherebbe a credere vera. Un missionario italiano, precisamente di Andria, negli anni ’70 arriva in una provincia poverissima del Brasile e in pochi anni diventa punto di riferimento dei contadini della zona. Ne raccoglie le istanze contro i latifondisti sfruttatori, il suo diventa una caso nazionale e, sostenuto da una parte di Paese, arriva a mettere in difficoltà il governo brasiliano.

“Un uomo, un prete, la missione” è il titolo del libro, da poco pubblicato, in cui don Vito racconta in prima persona quella esperienza. Il testo sarà presentato venerdì 25 giugno, alle 19:30, presso il chiostro del Seminario Vescovile, in Largo Seminario 4. Un evento organizzato dalla Biblioteca Diocesana “San Tommaso D’Aquino”, l’Assessorato alla Bellezza del Comune di Andria, l’Ufficio Diocesano per i problemi sociali e del lavoro, il Forum di Formazione all’impegno sociale e politico, l’Azione Cattolica, il Meic e il Circolo dei Lettori. Un evento, dunque, frutto di un’ampia sinergia fra realtà della società civile andriese, raccoltesi intorno a una storia che trasuda solidarietà, giustizia e coraggio. Un storia che vale la pena di essere raccontata. E ascoltata. Soprattutto ascoltata dalla viva voce del suo protagonista, don Vito Miracapillo, che interverrà durante la serata intervistato dalla giornalista Sara Suriano (redattrice di Ciò Ma Fè). Parafrasando il titolo del libro, si parlerà dell’uomo, del prete e della missione, detto in altre parole, si parlerà di vita. Una vita passata non solo a prendersi cura degli ultimi e degli esclusi, ma anche a lottare per abbattere le cause della loro condizione. Una vita, per questo, esemplare. Non mancate.

Acquistando il volume si contribuisce a due progetti di solidarietà in Brasile sostenuti dall’autore: “Bambini liberi” e “Contro l’analfabetismo”. Per donazioni: Banca Intesa San Paolo IBAN: IT36T0306909606100000004941 La presentazione è la terza della serie “Scrittori a km 0” per la promozione dei libri e della lettura, con una particolare attenzione a scrittori del territorio.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.