Andria: puzza di bruciato anche sabato sera “questi criminali mettono a rischio anche i prodotti tipici”

foto d’archivio

Ancora una forte puzza di bruciato ha invaso l’aria dell’abitato di Andria nella zona di via Trani. A segnalarlo è anche il nostro concittadino ecologista Nicola Montepulciano:

“Ore 22,12 ancora puzza, ma questa volta ha superato ogni limite precedente. Bisogna segnalare sempre, sino all’ossessione tutte le volte in cui le sentiamo. Mi sono ricordato che, oltre alle conseguenze che ho descritto precedentemente, c’è anche il danno determinato dal depositarsi dei fumi sulle piante e, per esempio, quando le api vanno sulle piante in cerca di nettare, si inquinano, producendo miele altamente inquinato – ha osservato Montepulciano. Negli ultimi tempi, sembrerebbe che gli autori di questi roghi illegali stiano preferendo la tarda serata per agire, evidentemente, al buio e indisturbati. Attività illegali e pericolose che andrebbero contrastate anche attraverso strumenti con telecamere ad infrarossi capaci così di individuare celermente le responsabilità di queste emissioni maleodoranti che, di certo, non fanno bene alla salute del territorio.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.