Andria: ripristinata la condotta di fogna bianca in via Pisani dopo il cedimento stradale

Segnalato dalla nostra redazione alcuni giorni fa, il cedimento stradale avvenuto nei giorni scorsi in via Pisani ad Andria è stato transennato ed i lavori della Multiservice sono a buon punto. In particolare, l’amministrazione comunale è intervenuta per evitare ulteriori complicazioni vista e considerata anche la presenza di canali dell’elettricità e gas metano oltre alla presenza di un tubo della fogna nera.

A causare il cedimento, lo ricordiamo, un ulteriore tubazione, quella inerente alle acque pluviali, ovvero la cosiddetta “fogna bianca” che, a causa delle copiose precipitazioni degli ultimi giorni, ha subito un danneggiamento, colpendo anche parte del manto stradale, ceduto subito dopo. 

La problematica era stata segnalata anche da alcuni cittadini attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).

Proprio in merito ai lavori in corso, l’Ufficio Stampa della Città di Andria informa che sull’ Albo Pretorio – Ordinanza Dirigenziale, si possono visionare le seguenti ordinanze:

– N.121 del 22/03/2018 relativa all’esecuzione dei lavori di scarifica e ribitumazione, e quindi viene istituito su via Duca degli Abruzzi, la chiusura al traffico veicolare e il divieto di fermata e sosta su ambo i lati, a tutti i veicoli, eccetto mezzi della Società Andria-Multiservice S.p.A., sino al giorno 15/04/2018, dalle ore 7:00 alle ore 15:00.

– N.129 del 27/03/2018 relativa all’esecuzione dei lavori di ricostruzione della volta del cunicolo di fogna bianca, all’altezza del civico 73, e quindi viene istituito su via Vittor Pisani, la chiusura al traffico veicolare e il divieto di fermata e sosta su ambo i lati, a tutti i veicoli, eccetto mezzi della Società Andria-Multiservice S.p.A., sino al giorno 06/04/2018, dalle ore 7:00 alle ore 15:00.

Nonostante questo, una parte ristretta della strada risulta attualmente fruibile mentre l’area interessata dai lavori risulterà ancora transennata per i prossimi giorni con l’obiettivo del consolidamento del calcestruzzo appena introdotto, così come documentato da questa foto: