Andria: rumeno perde portafogli con soldi, andriese lo ritrova e lo consegna ai Carabinieri “tante le persone oneste, grazie”

Soldi, documenti, carta d’identità e patente nonché diverse carte di credito: c’era di tutto nel voluminoso portafogli perso accidentalmente e ritrovato fortuitamente da un onesto cittadino andriese e che non ci ha pensato due volte a consegnarlo presso la stazione del comando dei carabinieri in Viale Gramsci a Andria.

E’ accaduto qualche giorno fa il 03 febbraio u. s. in Via G. Poli in Andria, ad un giovane cittadino Rumeno che si recava al lavoro. Passando in quella zona, a piedi, il protagonista di questa storia (che ha preferito non divulgare le sue generalità), ha notato a terra il portafogli, intuendo che qualcuno doveva averlo smarrito, chissà in quale circostanza. Aprendo per cercare informazioni utili per restituirlo, ma dalla patente visto che non si trattava di un andriese e dunque ha pensato di portarlo subito al comando dei Carabinieri:

Senza entrare nei particolari, l’autore del ritrovamento non ha avuto pensiero di approfittarsene non l’ha neppure sfiorato ma si è subito preoccupato che le autorità preposte fossero in grado di poter restituire il tutto al legittimo proprietario, rimanendo in anonimato. “Questo vuol dire che ci sono ancora tante persone la maggioranza della popolazione che fanno una vita onesta, un grazie e il minimo che posso dire, che spero e mi impegno a cercarlo per poterlo abbracciare e ringraziarlo” – ha osservato il cittadino di nazionalità rumena.

Ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile inviare segnalazioni, immagini per la pubblicazione, mentre, per seguire tutte le news in tempo reale, vi consigliamo di cliccare “MI PIACE” sulla Pagina facebook.com/VideoAndriaWebtv oppure iscriversi a, gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui o in alternativa scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).