Andria saluta Giorgino: ecco il Commissario Prefettizio (che sostituisce il Sindaco)

A seguito della mancata approvazione del Bilancio di Previsione 2019 da parte del Consiglio comunale di Andria, in data odierna il Prefetto di Barletta Andria Trani, Emilio Dario Sensi, ha avviato il procedimento di scioglimento del Consiglio comunale ai sensi dell’art. 141, comma 1, lett.c, del decreto legislativo n.267/2000, disponendo al contempo la sospensione del Consiglio comunale di Andria con effetto immediato fino all’emanazione del relativo decreto di scioglimento e, comunque, per un periodo non superiore a 90 (novanta) giorni. A seguito di ciò, la Prefettura della Provincia di Barletta – Andria – Trani ha eseguito quanto segue:

Il Viceprefetto Vicario, Dott. Gaetano Tufariello, è stato nominato Commissario prefettizio per la provvisoria gestione dell’Ente, con i poteri del Sindaco, della Giunta e del Consiglio”. Un servizio giornalistico diffuso su YouTube dall’emittente televisiva Amica9tv: