Andria: si moltiplicano le segnalazioni di plastica bruciata ritrovata sui balconi delle abitazioni – le foto diffuse da 3Place

A distanza di circa due giorni dallo spaventoso incendio che ha distrutto un deposito di materiali plastici al confine con Barletta, Andria conta le numerose segnalazioni di cittadini che hanno ritrovato grossi pezzi di plastica bruciata su balconi e finestre delle abitazioni:

 

“Decine e decine di segnalazioni ci sono pervenute da parte dei Cittadini Andriesi che denunciavano con tanto di FOTO e indirizzo la presenza di pezzature di varie dimensioni, residui dell’incendio nello stabilimento sulla SS170 divampato ieri sera dalle 19 alle 20. Le segnalazioni mostrano che le pezzature sono arrivate in tutte le zone della Città di Andria mediante i venti di ieri notte. Restiamo in attesa del riscontro di ARPA PUGLIA, ma intanto chiederemo LUMI a tutti i livelli, sulle ricadute che questo EVENTO DISASTROSO ha avuto ed avra’ sul Nostro Ambiente e sulla Nostra Salute” – rendono noto dall’associazione ambientalista 3Place di Andria che ha diffuso il seguente post:

 

🛑INCENDIO DEPOSITO INDUSTRIALE SULLA ANDRIA-BARLETTA: I CITTADINI ANDRIESI RISPONDONO IN MASSA AL NOSTRO APPELLO SUI…

Pubblicato da 3Place su Martedì 22 settembre 2020

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di VideoAndria.com cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).