Andria: video e foto della Processione della Madonna dell’Altomare, 420 anni dopo il miracolo

Andria – la Madonna dell’Altomare “compie” 420 anni: il culto risale infatti al 1598, anno in cui si sarebbe verificato un miracolo. Alla fine del XVI secolo il luogo dove sorge la chiesa era situato alla periferia della città, all’esterno delle mura cittadine. Qui, una bambina caduta in una cisterna venne ritrovata solo dopo tre giorni di vane ricerche, in piena salute ed asciutta, sorretta da un’immagine della Madonna sopra il livello dell’acqua. La bambina avrebbe quindi raccontato che l’immagine l’avrebbe nutrita e sorretta.

L’immagine venne denominata Madonna dell’Altomare, per essere stata ritrovata a pelo d’acqua, e fu oggetto di pellegrinaggio in quanto ritenuta miracolosa. Venne costruita la chiesa per ospitare i fedeli in costante aumento, la cui facciata è attribuita a Federico Santacroce. L’attuale edificio è frutto di un rifacimento eseguito tra il 1875 e il 1877. Nel 1898 in occasione del terzo centenario del ritrovamento dell’immagine, la popolazione richiese l’incoronamento della Madonna: l’anno seguente assieme alla corona fu aggiunta all’immagine una rosa, una croce ed un libro. Oggi 22 maggio 2018 si svolgerà la processione con partenza dallo storico santuario a partire dalle ore 18,00. La statua della madonna giungerà poi nel centro cittadino prima di tornare nell’omonima chiesa. 

L’evento è stato ricordato anche da alcuni lettori (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com). Linkiamo qui sotto un video diffuso sui social (sezione in fase di aggiornamento):