Antidroga villa comunale Andria, Marmo: “servono operazioni simili anche in altre zone della città”

“Ringrazio e mi complimento con le Forze dell’Ordine per l’attività di controllo e repressione dei fenomeni criminosi nella villa comunale di Andria. Un plauso va a tutti gli attori che hanno deciso di pianificare i controlli straordinari nella zona per garantire la sicurezza pubblica: il Questore di Bari, le forze dell’ordine, il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza, ed il commissario prefettizio di Andria” – lo dichiara il consigliere regionale Nino Marmo (Forza Italia) in merito all’operazione antidroga congiunta tra Polizia Locale Polizia di Stato, Guardia di Finanza e Carabinieri effettuata negli ultimi giorni all’interno della villa comunale di Andria. Marmo, conclude:

“Al contempo, ritengo di dover porgere la richiesta di compiere le medesime attività di controllo e repressione anche in altri luoghi della nostra Andria, per accrescere in modo significativo la percezione di sicurezza da parte dei cittadini”.