Aumentano gli orti autoprodotti ad Andria e dintorni: nasce “Autoprod’Orto”

fichiDopo le varie esperienze di orti sociali anche nel centro cittadino e nelle periferie, Andria sta finalmente prendendo sempre più coscienza delle potenzialità dell‘autoproduzione di cibi. Del resto se possiamo produrci frutta e verdura perché acquistarli nella grande distribuzione? In un mondo dove troppo stesso la coscienza di grandi e piccini è limitata solo in ambiti telematici, risulta prezioso rimanere a contatto con la terra e quindi anche con la natura al fine da migliorare le nostre capacità fisiche, salutistiche e persino psicologiche!

Non poche aziende stanno andando oltre il biologico, effettuando autoproduzioni a km zero da distribuire a più famiglie. I gruppi di acquisto solidale sono solo il modello delle tante varianti che potranno donarci un riscatto sociale a lungo termine. In questo caso vogliamo parlarvi di “Autoprod’Orto“, una nuova iniziativa inaugurata sui social ad agosto 2016 ma che conta già decine di like e bellissime (e buonissime) autoproduzioni.

“Questa pagina nasce per promuovere i prodotti derivanti dal nostro orto coltivato secondo i criteri della Sostenibilità e del rispetto dell’Ambiente!”fanno sapere i promotori di “Autoprod’Orto”, che è possibile contattare anche con un messaggio su Whatsapp attraverso i numeri che troverete nella descrizione di questa Pagina Facebook:

CLICCA QUI PER VISUALIZZARE LA PAGINA FACEBOOK DI “AUTOPROD’ORTO”

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina https://www.facebook.com/videoandria.notizie/ è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.