Auto rubate ad Andria-Barletta-Trani “smontate e i pezzi venduti su internet”. Maxi sequestro da tre milioni di euro a Cerignola – VIDEO

Auto rubate anche nel territorio della Provincia di Barletta-Andria-Trani oltre che a Bari, Pescara e Modena e poi smontate per la rivendita illegale dei componenti:

E’ quanto scoperto dai militari della Guardia di Finanza di Cerignola che, intervenuti congiuntamente con gli agenti di Polizia di Stato del locale Commissariato, hanno posto sotto sequestro ben 1200 componenti per auto. Stando a quanto ricostruito dai militari nell’operazione diretta e coordinata dalla Procura di Foggia, infatti, il materiale proverrebbe da automobili precedentemente oggetto di furto nei territori delle suddette province per la rivendita su internet. I finanzieri gli agenti del commissariato hanno sottoposto a sequestro 435 portiere, 15 ponti auto, 188 portelloni posteriori, 15 radiatori, 172 sospensioni, 14 gruppi ottici, 145 assali, 6 cofani, 80 musetti, 2 balaustre, 42 marmitte, 2 cruscotti, 32 sellerie complete, 21 pneumatici, 1 avantreno, 20 culle motore, per un valore complessivo stimato in oltre 3.000.000 di euro. Gli oggetti sequestrati risultano asportati di elementi identificativi delle case costruttrici, il che ha reso arduo il lavoro – su direzione e coordinamento della procura di Foggia – di individuazione della provenienza degli stessi, oltre che le operazioni di catalogazione, tracciamento e stoccaggio presso un deposito giudiziario, tanto che le operazioni si sono protratte oltre le 24 ore. Il responsabile dei tre capannoni, con precedenti penali e titolare di una ditta individuale esercente l’attività di “commercio via internet di parti di ricambio di autoveicoli”, è stato denunciato alla procura di Foggia per i reati di ricettazione e riciclaggio. Il link al video diffuso dalla Guardia di Finanza:

 

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.