Barletta: addio al passaggio a livello di via Andria, dal 7 gennaio i lavori per la rimozione. Quando lo stesso per viale Gramsci di Andria?

Annunciati dal Sindaco Cosimo Cannito già in una delle Sedute Consiliari dello scorso ottobre (precisamente il 22 ottobre 2018), i lavori sono poi slittati all’inizio dell’anno 2019. Già il 7 gennaio prossimo, infatti, dovrebbero comparire i primi segni del nuovo cantiere per la rimozione del passaggio a livello e al contempo la realizzazione di un sottovia pedonale in via Milano.

Dopo decine di anni di disagi, dunque, i cittadini della città della disfida (e a dirla tutta, anche tutti coloro che quotidianamente giungono dalla vicina Andria) potranno finalmente transitare lungo via Andria senza dover necessariamente restare in coda per tanto tempo a bordo della propria auto. Lavori che serviranno quindi anche come trampolino di lancio per un processo di “normalizzazione” che di certo aiuterà il territorio a crescere. Una domanda sorge spontanea: quando vedremo invece l’inizio dei lavori per l’eliminazione di quell’altra grande barriera per le automobili e le ambulanze chiamata “passaggio a livello di viale Gramsci ad Andria“? Staremo a vedere.

La segnalazione è giunta in redazione attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).