Botti illegali, sequestrata una tonnellata e mezzo di materiale esplosivo a Barletta. Denunciate tre persone

Una tonnellata e mezza di materiale esplosivo sequestrata e tre persone di 35, 30 e 20 anni denunciate per detenzione e vendita illegale di materiale esplodente. È il bilancio di tre operazioni distinte effettuate nei giorni scorsi dagli agenti del Commissariato di Barletta nell’ambito dell’intensificazione dei controlli, disposti dal Questore Roberto Pellicone, per le festività natalizie. Numerose le perquisizioni effettuate in alcune abitazioni e garage del territorio. In particolare presso l’abitazione del 20enne sono stati ritrovate otto bombe carta cilindriche di fattura artigianale del peso di gr. 195 cadauna, per un totale di 1560 gr. e 26 candelotti, denominati New Rambo del peso di 47 grammi.

Nell’autovettura del 35enne, invece, sono state sequestrate: 1 cassetta pirotecnica cat F2 nome Alabama di nec 165gr.; 1 cassetta pirotecnica cat F2 nome Las Vegas di NEC 165 gr; 2 cassette pirotecniche cat F2 nome New Billy di NEC 160 gr cadauna; 02 cassette pirotecniche cat F2 nome Louisiana di NEC 165 gr cadauna; 03 cassette pirotecniche cat. F2 nome Vietri di NEC 498 gr. Cadauna; 18 candelotti illegali denominati Super Cobra del peso di 49 gr. Durante il controllo in casa del 30enne, invece, gli agenti hanno sequestrato 4 cartoni del peso lordo di 18 chilogrammi cadauno contenenti cassette pirotecniche cat.F2 di varie nomenclature commerciali del peso di gr. 495 cadauna circa di pertinenza a nr.20 batterie pirotecniche. La perquisizione estesa presso il garage in uso allo stesso ha permesso di rinvenire altri 1000 chilogrammi di materiale pirotecnico professionale di varie tipologie e peso categorie F2, F3, F4, P1 e T1 nonché materiale elettrico e batterie di lancio per l’allestimento di spettacoli pirotecnici, il tutto in corso di quantificazione a cura di personale specializzato Artificieri della Questura di Bari

I controlli proseguiranno per tutto il periodo delle festività a tutela della incolumità di tutti i cittadini. Al riguardo, la Polizia di Stato ribadisce alcune basilari regole, nell’ambito dei fuochi d’artificio, per evitare il rischio di gravi e permanenti danni fisici che sono facilmente consultabili sul sito dedicato della Polizia di Stato.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

#andria #andriesi #casteldelmonte #puglia #altamurgia #murgia #diretta #facebook #twitter #youtube #live #magazine #blog #andrianews #andrianotizie #bat #barletta #trani #barlettanadriatrani #network #cultura #cronaca #politica #minervino #corato #google #googlemaps #meteo #email #web #andriaweb #comunediandria #amministrazione #aggiornamenti #viabilità #denuncia #lavoro #residenti #quartiere #sanvalentino #piazzacatuma #oliodiandria – Andria notizie in diretta live in tempo reale dalla città. Una #città #Viva con #eventi #associazioni #sport #movida #giovani #ricca di #emozioni

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.