Un caseificio di Andria accusato di allaccio abusivo all’Enel, ipotesi truffa da 500.000 euro

I responsabili di un caseificio ubicato nel territorio andriese sarebbero finiti sotto inchiesta poiché accusati di aver manomesso il sistema di erogazione dell’energia elettrica destinata all’uso pubblico:

Stando a quanto si apprende, le indagini sarebbero scattate dopo che il software dell’Enel avrebbe dato l’allarme per un’anomala e brusca diminuzione del conteggio dell’energia consumata. Dopo aver effettuato le dovute verifiche, la Polizia avrebbe così appurato che l’azienda casearia si era allacciata alla rete elettrica pubblica per svariati mesi, alimentando abusivamente tutte le attività all’interno dell’azienda, dalla produzione alla catena di distribuzione:

I responsabili dell’attività rischierebbero ora di dover pagare una sanzione vicina ai 500.000 euro – cifra che avrebbero risparmiato dalla bolletta dell’energia elettrica nel presunto periodo di truffa – oltre alla reclusione da due a sei anni ed una multa compresa fra i 927 e i 1.500 euro, così come prevede la Legge in caso di reati come quello ipotizzato. Saranno le ulteriori indagini delle forze dell’ordine a chiarire nei dettagli che cosa è accaduto in quell’azienda andriese mentre i dipendenti preparavano mozzarelle.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

#andria #andriesi #casteldelmonte #puglia #altamurgia #murgia #diretta #facebook #twitter #youtube #live #magazine #blog #andrianews #andrianotizie #bat #barletta #trani #barlettanadriatrani #network #cultura #cronaca #politica #minervino #corato #google #googlemaps #meteo #email #web #andriaweb #comunediandria #amministrazione #aggiornamenti #viabilità #denuncia #lavoro #residenti #quartiere #sanvalentino #piazzacatuma #oliodiandria – Andria notizie in diretta live in tempo reale dalla città. Una #città #Viva con #eventi #associazioni #sport #movida #giovani #ricca di #emozioni

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.