Castel del Monte, le guide professioniste esterne nuovamente autorizzate ad esercitare la propria professione. Di Bari (M5S): “eliminate disuguaglianze”

Dopo settimane di appelli per il ripristino della normalità, le guide professioniste esterne al personale interno di Castel del Monte potranno nuovamente esercitare la propria professione tra le mura del maniero federiciano. Una questione che sembra concludersi sotto i migliori auspici sia per la salvaguardia di numerosi professionisti che per i servizi offerti ai turisti. A tal proposito, si è espressa anche la consigliera regionale Grazia Di Bari (M5S):

Una buona notizia, anche oggi. Ad un mese e mezzo dalla riapertura dei musei tutte le guide turistiche di Castel del Monte possono tornare a svolgere il loro lavoro. Finalmente si mette fine ad un problema nato da ragioni incomprensibili e soprattutto dannose per tante guide e tanti turisti. Mi sono occupata di loro dal primo momento, ho sollevato la questione alle istituzioni competenti, ho chiesto un incontro comune per risolvere tutti i nodi da sciogliere. Andava sbloccata la situazione, volevo comprendere i motivi che avevano portato la Sovrintendenza a imporre un divieto di accesso alle guide turistiche abilitate, ad eccezione della società concessionaria Novaapulia. Ora le diseguaglianze sono state eliminate. Restano ancora le limitazioni sul numero di turisti per gruppo, ma è comprensibile date le disposizioni sul distanziamento. Venerdì scorso l’incontro decisivo: la videoconferenza fra la direzione della Sovraintendenza e la direzione di Castel del Monte ha dato via libera. Si torna al lavoro, bene così”ha concluso sui social l’esponente andriese del M5S. Riportiamo qui sotto il link ad un video diffuso dall’emittente televisiva Telesveva:

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di VideoAndria.com cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).