Ci mancava soltanto questa, l’Andria che non vogliamo – il video

Andria, 14 luglio 2019 – nel pieno dell’estate ecco sbucare rifiuti abbandonati in città. Stavolta i trasgressori hanno veramente esagerato: oltre alle buste dell’immondizia e alle cartacce abbandonate, infatti, nella zona del quartiere di Santa Maria Vetere è stato individuato persino un grosso componente d’automobile abbandonato da ignoti:

E’ l’amara scoperta effettuata da Sabino Matera, curatore della rubrica Facebook “L’Andria che non vogliamo con Sabino Matera e Zii Pepp”. Il video:

Con questa segnalazione auspichiamo che gli autori di questo ennesimo scempio possano essere riconosciuti e denunciati per quanto commesso. In città, nonostante le difficoltà tecniche ed economiche, ci sono una serie di servizi per la raccolta rifiuti: dalla differenziata porta a porta alla raccolta di ingombranti con l’isola ecologica. Risulta dunque inammissibile che ancora oggi soggetti senza scrupoli preferiscano di lasciare dei pezzi d’auto per le vie cittadine.

La segnalazione è giunta in redazione attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.