“Ciak Junior” stravince la Scuola Media “N. Vaccina” di Andria. Prossimamente su Canale 5

“Gli invisibili alla riscossa” realizzato dagli studenti della “Vaccina” di Andria 4 premi al Festival Internazionale Ciak junior di Jesolo. Una importante affermazione artistica per gli studenti della scuola secondaria di primo grado “Padre Niccolò Vaccina” di Andria. In una serata caratterizzata dall’inarrestabile e contagioso entusiasmo delle centinaia di giovani arrivati da tante città italiane all’auditorium Vivaldi di Jesolo (Ve) per la consegna dei Premi Ciak Junior nazionali, i giovani della classe 2° L della scuola media statale “Padre Niccolò Vaccina” di Andria hanno festeggiato ben quattro successi.

I giovani autori e interpreti de “Gli invisibili alla riscossa” con il loro corto hanno conquistato, durante la prima serata, il premio come Miglior Film e quello per la Migliore Interpretazione Maschile, assegnato ad Alfonso, che nel film interpreta Domenico. Grazie al premio come Miglior Film, il cortometraggio di Andria ha partecipato anche alla sezione internazionale del Festival Ciak Junior. E sabato pomeriggio, i ragazzi della 2° L, oltre al premio “Anna Kiss”, ricevuto in ex aequo con la Croazia, si sono anche aggiudicati il Premio Internazionale per il miglior Film portando quindi ad Andria quattro premi.

“Un risultato che ci inorgoglisce, oltre ogni aspettativa -ha sottolineato commossa la dirigente scolastica Francesca Attimonelli-. Desidero in questo momento rivolgere i complimenti ai ragazzi, alla professoressa De Palma che ha coordinato il progetto, ai docenti Piccolomo e Cito che hanno accompagnato questa bellissima iniziativa. Ancora grazie a Ciak Junior, al gruppo Alcuni, ai registi Francesco e Sergio Manfio nonché al Comune di Jesolo per l’ospitalità offerta ed all’Accademia APAMF per la collaborazione. Essere qui a Jesolo con loro è stata una emozione grandissima”.

A scegliere i vincitori nelle varie categorie sono stati gli stessi ragazzi protagonisti degli altri corti in arrivo da 5 Paesi diversi, che hanno assegnato i premi al miglior film, miglior soggetto, miglior gruppo di interpreti e migliore interpretazione. Oltre alla giuria internazionale di ragazzi, hanno espresso il proprio voto una giuria composta da membri delle Emittenti partecipanti al progetto e la giuria dell’Ufficio Regionale dell’UNESCO per la Scienza e la Cultura in Europa, con sede a Venezia. Prossimamente su Canale 5 potremo vedere la puntata di Ciak Junior ,in cui oltre al cortometraggio ideato ed interpretato dai ragazzi, saranno presentati luoghi e tradizioni della città andriese.