Cortolandria edizione 2010: Michele Mirabella sarà il presidente della giuria

Sara’ Michele Mirabella, il ‘professore della tv’, il presidente della giuria per la seconda edizione di Cortolandria, festival internazionale dicortometraggi. Ad annunciarlo, in conferenza stampa, presso il comune di Andria, è stato il direttore artistico della rassegna, Giuseppe Massarelli. Erano presenti, tra gli altri, anche il sindaco, Vincenzo Zaccaro, e il dirigente del settore cultura, Raffaele Ruggero.La rassegna, finanziata dal comune di Andria e ideata e realizzata dall’associazione Musica e Incanto di Bari e dalla Estroweb agency di Modugno, “parla tutte le lingue e i dialetti del mondo”, spiega il direttore artistico, tracciando una sorta di “Carta d’identità” del festival e riferendosi ai “segni particolari”.

«I cinque continenti sono la piattaforma di azione e il raggio di comunicazione di Cortolandria – conclude Massarelli – e il festival dedica una sezione alle lingue e ai dialetti che si parlano nel mondo, un mondo in cui i confini geofisici e politici non corrispondono più, come una volta, ad un popolo, bensì a popolazioni variegate, nel linguaggio, nelle tradizioni, nelle proprie specificità».Sono tre le sezioni in concorso: dialettando, tema libero e corti scolastici, oltre ai premi per la migliore colonna sonora, della critica e uno intitolato a “Paola Chicco”, insegnante andriese scomparsa due anni fa, studiosa di dialetti e tradizioni. Il termine ultimo per continuare ad inviare i corti e’ il 25 gennaio prossimo. «Cortolandria ha raggiunto un alto livello e una buona affermazione – sottolinea il sindaco Zaccaro – e ora bisogna fare uno sforzo perché vi si concentrino attenzioni importanti per innescare un processo virtuoso a favore della crescita culturale del territorio che ponga al centro Andria».

Il 5 febbraio prossimo, alle 16, presso l’istituto ‘Colasanto’ di Andria, si svolgerà la semifinale riservata agli studenti della città che assegneranno il premio della giuria popolare. La finale invece si svolgerà sabato 13 febbraio, presso la multisala Cinemars di Andria. La serata sarà condotta da Antonio Stornatolo. Per parteciparvi è necessario prenotare l’invito on line, sul sito del festival www.cortolandria.it, oppure ritirarlo presso l’fficio cultura del comune di Andria.

Fonte: Comune di Andria – Area Comunicazione