Dal 1° luglio arriva ad Andria il nuovo servizio di igiene urbana. L’isola ecologica di Via Stazio resterà chiusa il 1° e il 2 luglio per consentire l’avvicendamento societario

Novità in arrivo dal 1° luglio nel Comune di Andria in materia di servizio di igiene urbana. Per il momento, però, a cambiare sono solo le società che gestiranno le diverse attività previste dall’appalto, con l’A.T.I. composta da GialPlast srl e SiEco s.p.a. che subentra a Sangalli. Resta invariato il calendario del ritiro porta a porta sia per le Utenze Domestiche che per le Utenze Non Domestiche. I cittadini dovranno, quindi, continuare a conferire le frazioni seguendo il calendario di raccolta attualmente in uso. L’entrata in vigore delle nuove frequenze di ritiro e la distribuzione del kit di raccolta saranno successivamente comunicate con adeguata campagna di informazione e sensibilizzazione. 

Per ogni informazione e delucidazione sul nuovo servizio di igiene urbana è stato allestito presso la sede municipale in Piazza Trento e Trieste un InfoPoint, attivo a partire dal 1° luglio e aperto dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 14.00. Qui la cittadinanza potrà chiarire, grazie all’ausilio di un ecoinformatore, tutti i dubbi e le incertezze relative al servizio di raccolta. Un altro strumento molto utile è il numero verde 800959304 (raggiungibile ESCLUSIVAMENTE da rete fissa); in alternativa si può contattare il numero 3286955354 (da rete mobile e WhatsApp). Sono, inoltre, attivi i profili Instagram e la pagina Facebook “Andria Differenzia” per restare aggiornati in tempo reale su tutte le news relative al servizio di igiene urbana, le regole di corretto conferimento da seguire, i servizi on demand. L’isola ecologica di Via Stazio resterà chiusa il primo ed il 2 luglio per consentire l’avvicendamento societario.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

#andria #andriesi #casteldelmonte #puglia #altamurgia #murgia #diretta #facebook #twitter #youtube #live #magazine #blog #andrianews #andrianotizie #bat #barletta #trani #barlettanadriatrani #network #cultura #cronaca #politica #minervino #corato #google #googlemaps #meteo #email #web #andriaweb #comunediandria #amministrazione #aggiornamenti #viabilità #denuncia #lavoro #residenti #quartiere #sanvalentino #piazzacatuma #oliodiandria – Andria notizie in diretta live in tempo reale dalla città. Una #città #Viva con #eventi #associazioni #sport #movida #giovani #ricca di #emozioni

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.