Doppio binario Andria-Corato, incidente nel cantiere: operaio schiacciato da lastroni di cemento

Fortunatamente ha riportato solo un trauma toracico il coratino 50enne che questa mattina è rimasto vittima di un incidente sul lavoro. L’uomo stava lavorando nel cantiere  per la realizzazione del doppio binario ferroviario che collega la stazione di Corato a quella di Andria, all’altezza del ponte di via  Bisceglie che conduce all’Asipu.

Ad un certo punto, per cause ancora da accertare, l’operaio è rimasto  schiacciato tra una parete di rete metallica e dei lastroni di cemento. Immediatamente è stato allertato il 118. Giunto sul posto, il personale medico, dopo aver prestato le prime cure, ha trasportato il malcapitato all’ospedale “Bonomo” di Andria. Le sue condizioni non sono  gravi,l a  prognosi è di circa 30 giorni.