Emergenza neve in Puglia: piccole storie di grandi eroi

Notte freddissima quella di sabato 7 gennaio nella stazione di Barletta dove si è svolta una commovente storia: un volontario della Caritas ha aiutato un afghano infreddolito spogliandosi dei suoi abiti e donandogli all’uomo.

- Prosegue dopo la pubblicità -

A Santeramo in Colle un medico ha soccorso un bambino con fibrosi cistica. Raggiungere l’abitazione del piccolo era impossibile per le strade impraticabili ma,  ha raggiunto la casa grazie all’aiuto di un contadino del posto,  che lo ha accompagnato con il suo trattore.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Un’ostetrica di Santeramo del Colle ha chiesto al marito di portarla col suo trattore all’ospedale di Acquaviva delle Fonti dove lei lavora, anche se arrivarci era molto difficoltoso perchè gli ha detto che “le partorienti hanno bisogno di me”.

Anche ad Altamura un medico ha soccorso un’anziana di 96 anni che si era procurata una frattura al femore.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Piccole storie di grandi eroi, spesso silenziosi, che ancora una volta confermano il grande senso di solidarietà pugliese.