Ferrotramviaria: continuano i disagi per studenti e pendolari. “Gioventù Nazionale Andria” denuncia la situazione e annuncia raccolta firme

«Ogni mattina uno studente andriese si reca in stazione, ma non sa se riuscirà mai ad arrivare a lezione o, peggio, a svolgere un esame! Ritardi di decine e decine di minuti (talvolta anche ore!), treni improvvisamente soppressi, rallentamenti e lunghi tempi di percorrenza. E poi: trasporto su gomma insufficiente, autobus sovraffollati che non riescono a contenere la capienza necessaria e navette carenti per l’arrivo ad Andria Sud dal capolinea di Largo Ceruti. Non era bastato aspettare sette anni, dal tragico incidente del luglio 2016, per scorgere un treno giungere ad Andria, città capoluogo di provincia. Non erano bastati i finti annunci, i ritardi e le attese infinite per la riapertura della stazione di Andria Sud. Per cui abbiamo dovuto anche sorbirci evitabili passerelle politiche. Cos’altro deve ancora subire questa generazione? Si piange alla partenza dei giovani dalla nostra terra e non si riesce a garantire la partenza di un treno per tratte di alcune decine di chilometri.

Diremo di più: per non porre in essere una mera polemica strumentale, abbiamo aspettato diversi giorni rispetto all’apertura di Andria Sud, per constatare l’evoluzione del fenomeno. Ma la situazione, anziché veder rimedi, peggiora giornalmente. Dalla Regione Puglia arriva una nota striminzita, che sa di vuoto. Da Ferrotramviaria una tragicomica giustificazione: “anormalità dovute ai nuovi impianti tecnologici e ad alcune limitazioni di fruibilità delle nuove infrastrutture nella stazione di Corato C.le”; per intenderci, un ascensore non collaudato, che non permetterebbe di utilizzare un secondo binario. Cause, problematiche e pseudo- motivazioni che non trovano giustificazione, dopo mesi ed anni di attesa e di ossequio di step burocratici. La difesa della dignità studentesca non è facoltativa, è un dovere della politica, comunale e regionale. Giunti ad un livello di totale insopportazione, ci uniamo al grido di protesta lanciato da tanti pendolari lavoratori del territorio. E partiremo nelle prossime ore con una raccolta firme, che faccia da megafono ad istanze non più ignorabili» così in una nota la federazione andriese di Gioventù Nazionale, movimento giovanile di Fratelli d’Italia.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

#andria #andriesi #casteldelmonte #puglia #altamurgia #murgia #diretta #facebook #twitter #youtube #live #magazine #blog #andrianews #andrianotizie #bat #barletta #trani #barlettanadriatrani #network #cultura #cronaca #politica #minervino #corato #google #googlemaps #meteo #email #web #andriaweb #comunediandria #amministrazione #aggiornamenti #viabilità #denuncia #lavoro #residenti #quartiere #sanvalentino #piazzacatuma #oliodiandria – Andria notizie in diretta live in tempo reale dalla città. Una #città #Viva con #eventi #associazioni #sport #movida #giovani #ricca di #emozioni

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.