Festa Patronale di Andria: serata finale in Piazza Catuma con Enzo Avitabile e l’Orchestra de La Notte della Taranta

Serata finale il 16 settembre 2019, a Piazza Vittorio Emanuele II (già Catuma), di Enzo Avitabile e dell’Orchestra de La Notte della Taranta per chiudere le Feste Patronali. Questa la formazione della Orchestra Popolare diretta dal maestro Daniele Durante:
Consuelo Alfieri (voce, tamburello e organetto) – Salvatore Galeanda (voce e tamburello) – – Antonio Amato (voce e tamburello) – Gianluca Longo (mandola) – Antonio Marra (batteria) – Mario Esposito (basso) – Attilio Turrisi (chitarra battente) – Giuseppe Astore (violino) – Leonardo Cordella (organetto) – Roberto Gemma (fisarmonica) – Nico Berardi (fiati) – Roberto Chiga (tamburello).  Ballerini Serena Pellegrino e Fabrizio Nigro.

La celebre Orchestra Popolare “La Notte della Taranta” è il simbolo della cultura popolare contemporanea del Salento. Ambasciatrice ufficiale della pizzica nel mondo e del ricco patrimonio musicale è chiamata a rappresentare la cultura italiana nei contesti internazionali più prestigiosi.

Il sound unico e inconfondibile, l’affascinante narrazione tra tradizione e modernità della pizzica tarantata attraverso il ritmo del tamburello, la compattezza di una compagine composta da musicisti, cantanti e danzatori della scena popolare, caratterizzano l’orchestra della taranta, la più acclamata e amata dal pubblico.

Una qualità diventata il marchio della musica salentina con un repertorio capace di esaltare le radici, con un’identità del suono alla cui inconfondibile dolcezza dei canti d’amore e alla potente esecuzione delle pizziche, contribuisce non poco lo stile “Notte della Taranta”, un rito che si celebra ogni anno nel Concertone di Melpignano e che la band esporta nel mondo.