Francesco Narducci, il chitarrista “liberato” dalla malattia suona per salvare il Gurgo di Andria

francesco-narducciDomenica mattina, in occasione della raccolta firme per salvare il Gurgo, Francesco Narducci suonerà la chitarra messa a disposizione da Giovanni Zagaria (titolare del bar). Tutti sono invitati a partecipare, firmare e cantare!

- Prosegue dopo la pubblicità -

L’obiettivo è quello di firmare a favore della nota dolina carsica sita in territorio andriese per la campagna “I Luoghi del Cuore” promossa dal FAI (Fondo Ambiente Italiano). Ulteriori informazioni su: http://iluoghidelcuore.it/

- Prosegue dopo la pubblicità -

Francesco Narducci, come molti di voi ricorderanno, si è “liberato” (è questo il termine che egli utilizza) da un male correlato alla sclerosi multipla: stiamo parlando della Ccsvi, (l’insufficienza venosa cronica cerebro spinale) grazie al metodo zamboni.

Appuntamento per domani dalle ore 10,00 presso Toochic Toolounge presso Corso Cavour 62, ad Andria. 

- Prosegue dopo la pubblicità -