Fratelli d’Italia raccoglie alimenti per gli andriesi in difficoltà “un Natale dignitoso per le famiglie”

Fratelli d’Italia Andria, in collaborazione con il movimento politico giovanile Gioventù Nazionale, ha indetto un banchetto per la raccolta di alimenti a lunga conservazione e giocattoli in buono stato o nuovi, per garantire un Natale dignitoso alle famiglie andriesi in difficoltà.

Da ieri, lunedi 18 dicembre, fino a venerdi 22 dicembre, dalle ore 20 alle ore 21, presso Via La Corte 12, sarà allestito un centro di raccolta, col fine di aiutare le famiglie in difficoltà. Salvatore Pistillo, Fratelli d’Italia Andria: “Un gesto concreto con il quale vogliamo esprimere vicinanza a tutte le famiglie andriesi che si trovano in un momento di difficoltà, non solo economica ma anche valoriale. La generosità di Fratelli d’Italia dia l’esempio affinché l’opinione pubblica si concentri su un tema di fondamentale importanza. Un modo per prenderci per mano, un popolo in difficoltà si rialza anche grazie ai gesti di solidarietà dei propri fratelli.”

“In Italia nel 2017 secondo i dati dell’Istat ci sono quasi 5 milioni di poveri. Le politiche del PD negli ultimi 6 anni hanno massacrato sempre di più i cittadini italiani che oggi si trovano a dover affrontare il periodo di più grande difficoltà economica e sociale dal dopoguerra. La disoccupazione giovanile supera il 35%, ogni anno abbandonano l’Italia per mancanza di opportunità oltre 120.000 italiani. Le imprese chiudono e licenziano ma il governo preferisce salvare le banche e discutere di “Ius Soli” anziché risolvere questi problemi” – dichiarano da Fratelli d’Italia Andria. 

“In pratica 18 milioni di cittadini nel 2017 sono a rischio povertà, un dato stratosferico, il 30% dell’intera popolazione italiana. Fratelli d’Italia e Gioventù Nazionale hanno deciso quindi di ideare “Natale Solidale”, una campagna di solidarietà semplice ma con un alto valore simbolico.”