Gli agricoltori andriesi al Consorzio di Bonifica: “siamo stanchi di pagarvi per servizi insufficienti”

Presso la sede del Consorzio di Bonifica Terre d’Apulia, a Bari, i Rappresentanti del Comitato Liberi Agricoltori Andriesi sono stati ricevuti dai Dirigenti del Consorzio. Una riunione tematica presieduta dal Direttore Generale dott. De Simone Pietro, alla presenza di altri Dirigenti del Consorzio. A fare un riassunto dell’incontro è stato il segretario del C.L.A.A., per. agr,. Natale Zagaria, che unitamente ai consiglieri Riccardo Lorusso, Ciro Fornelli e del coordinatore Savino Montaruli, hanno partecipato all’incontro del 10 gennaio a Bari. Zagaria ha così sintetizzato:

“abbiamo riscontrato una grande disponibilità da parte del Direttore e dei Dirigenti del Consorzio Terre d’Apulia. Sono stati molteplici gli elementi di approfondimento a partire dalle motivazioni alla base della richiesta di un contributo che, in verità, era stato sospeso per oltre un decennio per poi essere ripristinato cinque anni fa. A fronte dei contributi introitati vengono effettuati lavori di bonifica principalmente nel tratto attraversato dal canale Ciappetta Camaggio. Interventi che i colleghi agricoltori asseriscono non essere visibili anche se dal Consorzio affermano che comunque, anche se in misura ordinaria e sicuramente insufficiente, vengono effettuati. Altro tema delicato è rappresentato dalla richiesta di pagamenti ai cittadini proprietari di civili abitazioni ricadenti in area urbana. A tal proposito dal Consorzio affermano di far riferimento a situazioni censite addirittura dieci anni fa e non ancora aggiornate. Infatti, proprio in quelle zone oggi risultano essere state realizzate opere di riqualificazione che dovrebbero esonerare dal pagamento di tale contributo. Dalla Direzione del Consorzio ci hanno rassicurati sulla revisione di tali comparti oggi urbanizzati. Da parte del Comitato Liberi Agricoltori Andriesi – prosegue Zagaria – non escludiamo comunque una valutazione di carattere legale circa le richieste di pagamento che, in verità, non erano attese e vengono ritenute inadeguate rispetto a quanto realizzato dal Consorzio. Resta il fatto che gli Agricoltori sono stanchi di ricevere richieste di pagamento poiché le stesse si sovrappongono ai costi che gli stessi sostengono in proprio per bonificare i canali presenti nelle aree rurali nei pressi dei fondi agricoli di proprietà, anche per motivi di sicurezza stradale e personale” – ha concluso Zagaria.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

#andria #andriesi #casteldelmonte #puglia #altamurgia #murgia #diretta #facebook #twitter #youtube #live #magazine #blog #andrianews #andrianotizie #bat #barletta #trani #barlettanadriatrani #network #cultura #cronaca #politica #minervino #corato #google #googlemaps #meteo #email #web #andriaweb #comunediandria #amministrazione #aggiornamenti #viabilità #denuncia #lavoro #residenti #quartiere #sanvalentino #piazzacatuma #oliodiandria – Andria notizie in diretta live in tempo reale dalla città. Una #città #Viva con #eventi #associazioni #sport #movida #giovani #ricca di #emozioni

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.