I misteriosi “residenti” della “Palestra Verde” di Andria, tra piatti e coperte abbandonate – le FOTO

Rifiuti ed indumenti nella Palestra Verde, in zona villa comunale, un cittadino “sono giorni che è tutto così“. Questa la segnalazione ricevuta stamane da un cittadino andriese in merito alle attuali problematiche nella villa Comunale di Andria.

- Prosegue dopo la pubblicità -

In alcuni casi si tratta di semplici oggetti abbandonati (ricordiamo che l’abbandono di rifiuti costituisce reato e anche atto sanzionabile dal comune), in altri sembra siano stati momentaneamente “poggiati” indumenti e coperte, forse appartenuti anche a qualche persona priva di abitazione. Chi vive in villa comunale? Che siano frutto di malcostume o di altro, certamente maggiori controlli abbinati all’analisi delle registrazioni degli impianti di videosorveglianza potrebbero aiutare le forze dell’ordine ad individuare la fonte della problematica.

- Prosegue dopo la pubblicità -

La segnalazione è giunta in redazione grazie ad un cittadino (a tal proposito ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui.

Le foto parlano da sole:

- Prosegue dopo la pubblicità -

le coperte abbandonate (?) in villa:

altri rifiuti abbandonati:

un atto vandalico ai danni di un cartello informativo in villa:

altri rifiuti abbandonati:

La situazione, in sostanza, non sembra essere delle migliori, anzi, sono evidenti i segnali di un degrado sociale da parte di soggetti ignoti, probabilmente non in tutta la villa (per fortuna) ma localizzati in alcuni punti.

Sarebbe il caso che chi di dovere si impegni ad individuare le cause di questo “disagio” prima che la situazione possa ulteriormente peggiorare.