Il Sindaco di Andria annuncia nuovi orari per le attività che somministrano cibi e bevande. Chiusure sino alle ore 24,00 per coloro che dispongono di tavoli. Controlli anti-assembramento – video conferenza stampa

Nuove disposizioni dall’amministrazione cittadina finalizzate al contrasto della diffusione del virus Sars-CoV-2 sono state annunciate dal nuovo Sindaco di Andria. Nel corso di una conferenza stampa svoltosi oggi nella sala giunta di Palazzo di città, l’avv. Giovanna Bruno ha elencato le nuove regole alle quali le attività andriesi dovranno attenersi per garantire una collaborazione con le istituzioni. Particolare attenzione è stata rivolta a quelle attività che offrono il servizio di vendita di cibi e bevande nelle ore serali:

chi non è provvisto di posti a sedere per i clienti dovrà cessare l’esercizio entro e non oltre le ore 21,00 al fine da evitare assembramenti nei pressi dell’attività commerciale. Per chi offre il servizio di asporto, invece, sarà possibile restare aperti al pubblico sino alle ore 24,00 a patto che non vi sia consumazione ne al banco neppure nelle vicinanze dell’attività. Sino alle 24,00 con consumo al tavolo da intendersi a tutte quelle attività che dispongono dell’attrezzatura necessaria a garantire questa opzione. Per gli esercizi h24 privi di gestore, la chiusura è invece prevista alle ore 20 anziché alle 21. A questo si aggiungeranno costanti controlli delle forze dell’ordine finalizzati a contrastare eventuali forme di assembramenti. Video:

 

Fonte video: https://www.facebook.com/brunosindaco.it/videos/384538386054424/

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di VideoAndria.com cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).