La Florigel Andria ha un nuovo allenatore: è il pugliese Leonardo Castellaneta

Grandi novità in casa Manzoni Sport Pallavolo Andria per la nuova stagione con la squadra andriese che ancora una volta militerà nel campionato nazionale di serie B. Il lavoro di organizzazione e preparazione per la nuova stagione della Dirigenza andriese ha segnato un primo interessante colpo di mercato con il nuovo allenatore Leonardo Castellaneta, trentatre anni pugliese doc, nativo di Gioia del Colle.

Castellaneta ha iniziato la propria carriera da allenatore prima con l’Asd Pallavolo Gioia, poi in Serie D nel Team Volley Joya (dove ha centrato le semifinali playoff). Successivamente ha vinto il campionato di Serie C con il Real Volley Gioia vivendo un’importante stagione in Serie B2 arrivando fino alla finale playoff per la promozione in B1. La stagione seguente ha allenato in B2 a Cerignola dove ha raggiunto il terzo posto in campionato. Nell’estate 2016 il passaggio come viceallenatore in Superlega all’Exprivia Molfetta. Nella penultima stagione, infine, il trasferimento in Germania dove Castellaneta ha fatto il viceallenatore nel Volleyball Bisons Buhl di Bundesliga. Nell’ultima stagione Castellaneta è stato viceallenatore di Manuel Cicchello a Siena con la Emma Villas in Superlega.

Dopo il suo arrivo il neo tecnico si è subito messo al lavoro, rilasciando una prima dichiarazione: “Sono molto contento di tornare nella mia amata Puglia. Dopo le esperienze in Superlega lontano da casa e all’estero sentivo la necessità di tornare a lavorare vicino casa per un club ambizioso e solido come Andria. Con la società stiamo allestendo in queste ore un roaster che faccia dello stare bene in palestra quotidianamente il proprio credo. Il prossimo campionato di serie B sarà molto ostico e competitivo e noi vogliamo farci trovare pronti a battagliare con tutti”.

Nei giorni scorsi la Lega Nazionale di Serie B ha comunicato la composizione dei gironi con l’Andria ancora una volta inserita nel girone E insieme ad altre quattro pugliesi (Bari, Castellaneta, Turi e Lucera), due abruzzesi (Pineto e Paglieta), quattro marchigiane (Osimo, Ancona, Loreto e Macerata) e due umbre (Foligno e Terni). Il Direttore sportivo insieme al neo allenatore sono al lavoro per completare la rosa nei vari ruoli, le novità nei prossimi giorni.