“Linea Verde” ad Andria il 21 marzo 2018, la città federiciana nuovamente protagonista per la Rai

L’Ufficio Stampa della Città di Andria informa che sull’ Albo Pretorio – Ordinanza Dirigenziale, si può visionare l’ordinanza:

– N.110 del 16/03/2018 relativa ai mezzi RAI di effettuare le riprese televisive della trasmissione “Linea Verde”, e quindi viene istituito il 21 marzo 2018, dalle ore 12:00 sino a cessata esigenza, su via Museo del Confetto, piazza Duomo e via Mons. Di Donna, la chiusura al traffico e il divieto di fermata e sosta con rimozione coatta, a tutti i veicoli, eccetto autorizzati.

Dopo “Ulisse“, “Voyager” e “Paesi che Vai“, e “Sereno Variabile“, la Rai torna nuovamente nel nostro territorio per proseguire il lavoro di documentazione ed inevitabilmente di promozione territoriale. “Linea Verde” è una trasmissione itinerante offre ogni domenica un viaggio alla scoperta del territorio italiano, della biodiversità e delle eccellenze agroalimentari. Nelle puntate si affrontano temi legati alla complessa realtà agricola italiana con i suoi punti di forza e le sue debolezze. Tra gli interessi che ruotano intorno all’agricoltura, vengono esaminati oltre ai già citati prodotti tipici, le tradizioni, la ricettività rurale dell’agriturismo e la salvaguardia ambientale. Dall’autunno del 2014 la trasmissione è condotta da Patrizio Roversi e Daniela Ferolla.

Un territorio, quello di Andria, che non riguarda soltanto Castel del Monte, patrimonio dell’umanità UNESCO che in questi ultimi anni ha visto notevolmente crescere il numero dei visitatori, ma anche per l’importante patrimonio storico e gastronomico che la città offre da sempre. Dal borgo antico ai prodotti tipici, siamo certi che ancora una volta la Rai potrà catturare stupende immagini della nostra città.