Manifestazione con Salvini a Firenze, Vitali (FI): “rammarico per partecipazione di rappresentanti istituzionali pugliesi”

luigi-vitali“Esprimiamo rammarico per la partecipazione di alcuni rappresentanti istituzionali pugliesi alla manifestazione di Salvini a Firenze: un evento che, dal No al referendum, si è trasformato nel tentativo di investitura dell’esponente leghista a leader di una coalizione con cui, naturalmente, non si è confrontato. Possiamo dire, dunque, di essere stati facili profeti giorni fa, sostenendo che fosse inopportuno parteciparvi” – Lo dichiara il coordinatore regionale di Forza Italia, l’on Luigi Vitali in merito alla manifestazione svoltosi a Firenze con Matteo Salvini, dove hanno partecipato anche alcuni rappresentanti istituzionali pugliesi.

È stato quantomeno fastidioso, perciò, vedere esponenti del Sud e della Puglia su un palco, mentre si stava realizzando un endorsement ad un politico che non è neppure del loro partito. Salvini è il leader della Lega e la coalizione deve ancora individuare la sua guida. Questa fuga in avanti di oggi non fa bene al centrodestra e non fa bene nemmeno alla credibilità di chi si è lasciato coinvolgere (ingenuamente?) con un pretesto (il referendum) da chi si metteva una corona senza avere alcuna investitura dagli altri amici con cui si dovrebbe condividere un percorso di entusiasmo, rispetto, condivisione e voglia di vincere” – ha concluso Vitali.