Materiale con amianto rinvenuto nell’Alta Murgia, ecco dove

I resti di quello che sembrerebbe eternit sono stati segnalati nei giorni scori nel parco dell’Alta Murgia:

Eternit, lo ricordiamo, è un marchio registrato di fibrocemento e il nome dell’azienda che lavorava prodotti contenenti amianto, appartenente all’azienda belga Etex. I prodotti sviluppati dall’Eternit erano utilizzati in edilizia come materiale da copertura, nella forma di lastra piana o ondulata, o come coibentazione di tubature. Stando alle informazioni raccolte, alcuni cittadini, durante una passeggiata non lontano da Castel del Monte (territorio di Andria) e Minervino Murge, hanno avvistato i rifiuti abbandonati. Gli stessi sono poi stati fotografati e segnalati con un tracciamento della posizione utilizzato con l’applicazione di google Maps:

Abbandonare questi rifiuti, oltre a rivelarsi insensato, è pericoloso per l’ambiente e per la salute di tutti, nessuno escluso. Occorre infatti tener presente che è possibile rimuovere in sicurezza questi vecchi prodotti contattando ditte specializzate e spesso è possibile usufruire di incentivi. Non vale la pena commettere questi reati ambientali!

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di VideoAndria.com cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).