Mercato di Andria, “tasse troppo alte, quasi 60% degli ambulanti pronti a lasciare” secondo associazione di categoria

“Di fronte all’introduzione del Canone Unico Patrimoniale, così come strutturato in seguito all’approvazione unilaterale, senza alcun minimo confronto con i sindacati e senza neppure quella trasparenza che la legge impone, sono quasi il 60% del totale gli ambulanti concessionari di posteggio nel mercato di Andria pronti a lasciare. La mattina di lunedì 24 gennaio il confronto è proprio sull’area mercatale della città federiciana dove i malumori crescono in attesa di ricevere la temuta bolletta con il pagamento del canone Unico Patrimoniale che potrebbe, per taluni, superare anche i 700 euro l’anno” – osservano dall’associazione di categoria CasAmbulanti cui Presidente ha aggiunto:

“Un vero e proprio salasso per un mercato abbandonato a se stesso con la più bassa quota media di incassi in tutto il Nord Barese. Una determinazione assolutamente sproporzionata rispetto ad un mercato che, in barba alle molteplici sollecitazioni, non ha fatto registrare un minimo segnale di attenzione anche da parte di questa amministrazione comunale. Di fronte a questa prospettiva l’inettitudine e soprattutto la lentezza con la quale si procede rispetto a soluzioni che dovrebbero essere immediate rappresenta un’aggravante e questo rischia davvero di ritrovarsi di fronte ad una nuova crisi occupazionale e sociale” – ha dichiarato il Presidente Savino Montaruli.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.