Minervino: il Maestro andriese Giuseppe Marzano restaura il tempietto del XIX secolo per la Madonna del Sabato – le foto prima e dopo l’intervento

Lavoro impegnativo per il restauratore andriese Giuseppe Marzano che questa volta si è occupato del restauro della cornice a tempietto risalente al XIX secolo che oggi ospita la tela votiva della Madonna del Sabato persso la chiesa madre di Minervino Murge. Qui di seguito, riportiamo alcuni scatti fotografici che documentano nei dettagli il restauro dell’opera:

    

Nelle diverse fasi pulitura, antitarlo, falegnameria, integrazioni di fregi e decorazioni intagliate, il non semplice compito di decorare il tutto ed assemblarlo in maniera ottimale al fine di rispondere ai dettami dello stile eclettico in voga nell’ultimo quarto del secolo XIX:

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di VideoAndria.com cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.