Nuovo terremoto a 150 km da Andria, più potente della precedente scossa

Una nuova scossa di terremoto di magnitudo 3.6 è stata registrata nella notte in provincia di Foggia causando preoccupazione nella popolazione locale. Come riportato anche attraverso una scheda diffusa dall’INGV (L’istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia), infatti:

La scossa è stata registrata alle ore 4:24 a 4 chilometri da Carpino ad una profondità di 20 chilometri. Gli altri comuni più vicini all’epicentro sono stati Cagnano Varano e Ischitella, Rodi Garganico, Vico del Gargano, Monte Sant’Angelo, San Giovanni Rotondo e Peschici. Non si registrano danni a cose e neanche nessun ferito. La scheda: