Ottimi risultati per i giovanissimi andriesi e tranesi ai “Campionati Italiani di Danza Sportiva Fids 2019” di Rimini

L’ASD BATTITI DANZANTI, dei maestri Filippo Cassetta e Emanuela Stringaro ,ha disputato i CAMPIONATI ITALIANI DI DANZA SPORTIVA FIDS 2019 presso la fiera di Rimini dal 4 al 14 Luglio dopo un lungo anno sportivo fatto di competizioni nazionali e internazionali e portando a casa sempre risultati importanti da parte di questi giovanissimi talenti andriesi e tranesi.

Gli atleti hanno gareggiato nelle discipline di DANZE STANDARD( valzer lento,tango,valzer viennese,slow fox, quick step) DANZE LATINO AMERICANE (samba,cha cha cha,rumba,paso doble,jive), COMBINATA (danze standard+danze latino americane) , ottenendo da parte di tutti, anche qui, ottimi risultati e soprattutto portando in alto il nome della città di Andria e della regione Puglia a livello italiano.

I risultati sono stati:

  • 1) Flavio Sgaramella e Noemi Acri: Campioni italiani combinata 10 balli 16/18 classe A
  • 2) Nicola di Tacchio e Miriam Caldarone: semifinalisti sia nelle danze standard che latine su un centinaio di coppie .
  • 3) Antonio di Tacchio e Alessia Vitofrancesco: 3° posto danze standard, 5° posto combinata 10 balli
  • 4) Manuel Petruzzelli e Angelica Pistillo: quarti di finale danze Latino Americane
  • 5) Nicola Casafina ed Erica Balducci: 6° posto combinata 10 balli
  • 6)Riccardo Diomede e Noemi Zinfollino:alla loro prima gara si portano a casa un 7° posto combinata 10 balli.
  • 7) Saverio Monterisi e Alessandra Liso: semifinalisti sulle tre discipline su 75 coppie.
  • 8) Giovanni Ciniero e Isabella Sinisi: 6° posto du 56 coppie.
  • 9) Vito Santoro E Marika Porro: 25′ posto su 125 coppie 19/34 classe A
  • 10)Francesco Tursi e Miriana Raimondi : 5° posto Combinata 10 balli

I maestri Filippo ed Emanuela ringraziano i loro allievi per le emozioni ricevute in questo campionato e in tutte le gare disputate quest’anno, ringraziano chi li supporta, quindi i genitori e augurano ai loro allievi di continuare ad inseguire il loro sogno, di studiare sempre e di far sentire forte il rumore del battito del loro cuore quando danzano. Altre immagini dell’evento:

a manifestazione: