Reddito e pensione di cittadinanza: ad Andria accolte 1898 richieste, ecco tutti i dati

Il servizio statale del Reddito di Cittadinanza e della pensione di Cittadinanza – fortemente voluto dal M5S nel Governo attualmente in situazione di crisi voluta dalla Lega – sembra sia stato accolto positivamente da molteplici cittadini andriesi:

In base ai dati riportati da mappa pubblicata online, infatti, ad Andria, le domande accolte per l’ottenimento del servizio a sostegno delle fasce piu’ deboli della popolazione sono state ben 1898. Supera la città federiciana di alcune centinaia di domande la vicina Barletta, dove le domande sono state 2115; a Bisceglie 1103; a Canosa di Puglia 916; a Margherita di Savoia 318; a Minervino Murge 173; a San Ferdinando di Puglia 198; a Spinazzola 151; a Trani 1579; a Trinitapoli 314. In totale, sono circa 82.000 le domande accolte in Puglia sino alla fine del mese di luglio 2019.