Regione Puglia: arrestato dirigente Protezione Civile. L’accusa: “corruzione”

Nelle ultime ore, i militari della Guardia di Finanza di Bari hanno arrestato in flagranza di reato il dirigente della Regione Puglia (sezione strategia e governo dell’offerta e, ad interim, sezione Protezione Civile), con l’accusa di corruzione:

Stando ad una prima ricostruzione stato fermato dopo aver ricevuto, in una busta, 10.000 euro in contanti da parte di un imprenditore che opera nel settore dell’edilizia. Secondo la Procura di Bari, l’imprenditore coinvolto nelle indagini avrebbe consegnato al dirigente la busta con denaro, ritenuta una tangente, “ha in corso contratti di appalto per oltre 2 milioni di euro con la Protezione Civile regionale” – hanno osservato gli investigatori. Le prime indagini hanno poi permesso di rivelare ulteriori dettagli del contesto:

Secondo le prime ricostruzioni, l’imprenditore che avrebbe consegnato al dirigente la busta con denaro ritenuta una tangente, “ha in corso – fa sapere la Procura in una nota – contratti di appalto per la somma di oltre 2.000.000 di euro con la Protezione Civile regionale”.
A seguito dell’arresto in flagranza, la Procura procederà alla convalida della misura cautelare e l’indagato sarà tenuto a comparire dinanzi al gip per essere interrogato. A tal proposito, riportiamo qui sotto il link ad un servizio televisivo diffuso sul web:

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.