Sabato ad Andria come se nulla fosse: code ed assembramenti. Sindaco: “molto amareggiata. Dovete agire nel bene di tutti, non solo nel vostro interesse” – video

Assembramenti, gruppi di bambini in bicicletta, persino code davanti ad alcuni esercizi commerciali. E’ quando segnalato pubblicamente dal Sindaco di Andria, Giovanna Bruno, in un video diffuso sui social nelle ultime ore. Il riferimento è alla serata di sabato appena trascorsa:

Nonostante la regola del rientro a casa entro e non oltre le ore 22,00 e nonostante le forti raccomandazioni di uscita solo in caso di reale esigenza, infatti, in centinaia si sono riversati per strada per passeggiare liberamente e, in troppi casi, creare dei veri e propri assembramenti. Si parla di famiglie appiedate ma anche di gruppi di ragazzini, a volte in sella in bicicletta che troppo spesso non rispettano nemmeno le regole della zona pedonale. Il Sindaco segnala problematiche rilevate anche nelle periferie (come nel quartiere di San Valentino). Una situazione che preoccupa il Sindaco: “questo accade nonostante i controlli delle forze dell’ordine” – ha osservato l’avv. Bruno che si è detta “amareggiata” per quanto accaduto. Il timore è che la questione possa terminare con la decisione del governo centrale di emettere un lockdown generalizzato. Il link al video diffuso sul web dal Sindaco di Andria:

 

Fonte video: Facebook – Giovanna Bruno Sindaco

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di VideoAndria.com cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).